D’Aquino prende il posto di Buzzanca alla Regione e passa dal Pdl all’Mpa

By on 27 giugno 2012
Buzzanca

L’annuncio è arrivato in una nota firmata dal capogruppo del Mpa, Nicola D’Agostino

Giuseppe Buzzanca è decaduto dalla carica di deputato regionale. Lo ha comunicato in aula il presidente dell’Ars, Francesco Cascio, all’inizio della seduta parlamentare. “L’onorevole Buzzanca non ha esercitato il diritto di opzione fra la carica di deputato e sindaco di Messina entro il termine stabilito – ha detto Cascio – è dunque da intendersi automaticamente decaduto dalla carica di deputato regionale”.

Al suo posto subentra Antonio D’Aquino, primo dei non eletti nella lista Pdl nel collegio di Messina e ricorrente contro il doppio incarico che fino a qualche giorno fa ricopriva Giuseppe Buzzanca, attuale sindaco di Messina.

Ma il neo deputato ha aspettato solo la nuova nomina e ha immediatamente cambiato casacca politica per aderire al Mpa di Raffaele Lombardo. L’annuncio è arrivato in una nota firmata dal capogruppo del Mpa, Nicola D’Agostino.

“Esprimiamo soddisfazione per l’ingresso in Parlamento e nel gruppo del Mpa di Antonio D’Aquino; altresì comunichiamo che anche Giuseppe Picciolo ha dichiarato di iscriversi al Movimento per le autonomie”.

“In questo modo il Mpa conta oggi sedici deputati – aggiunge – che, sommati ai cinque aderenti all’Mps, e dai cinque iscritti al gruppo Fli-Api, determinano un totale di ventisei deputati che fanno riferimento al Nuovo Polo per la Sicilia, una coalizione che evidentemente continua a crescere perchè rappresenta attualmente la migliore opzione politica in Sicilia”.

About Salvatore Angemi

Presidente dell'Associazione culturale Lavika, Direttore responsabile del Lavika Web Magazine, giornalista e conduttore su Sestarete e TV Acicastello, Direttore artistico di Radio Velvet Lavika on air. What else?