Euro2012, formazioni di Ucraina-Francia

By on 15 giugno 2012
sheva

Sfida tra i padroni di casa e i francesi per il girone D non ha nulla di scontato

Viktor Yanukovych , presidente Ucraino, sarà presente sugli spalti della Donbass Arena di Donetsk. Saranno quindi osservati speciali i gialloblu che scenderanno in campo alle 18 contro i Bleu diretti da Laurent Blanc. Il direttore di gara sarà l’olandese, Björn Kuipers, miglior fischietto della Eredivise. Partita che si prospetta intensa e ricca di significato all’interno del girone con l’Ucraina che dopo il doppio Sheva contro la Svezia è in testa al girone e potrebbe accontentarsi di un dignitoso pari, mentre la Francia talento e sregolatezza deve obbligatoriamente rilanciarsi dopo il deludente pari con l’Inghilterra. A favorire questo spettacolo saranno i seguenti interpreti:

Ucraina: gli uomini di Oleg Blochin si affiderà al positivissimo Pyatov della gara di apertura in porta. Consueta difesa a 4, con Mikhalik e Khacheridi al centro della difesa e Gusev e Selin a lavorare sulle fasce. A centrocampo Nazarenko ed il capitano Tymoschuk agiranno in mediana mentre i rapidissimi Yarmolenko e Konoplyanka cercheranno di insidiare l’esperienza della retroguardia transalpina. In attacco la classe di Voronin passerà in secondo piano, visto che gli occhi di tutta la nazione saranno sul beniamino Shevchenko.

Francia: si gioca in trasferta, e gli uomini di Blanc lo sanno bene. Non dovrebbe essere, comunque, un grosso problema visto l’esperienza ed il carisma degli 11 che elencheremo tra poco per la formazione in maglia blu. Lloris è l’estremo difensore e capitano del gruppo e potrà contare ancora una volta sul duo difensivo Mexes-Rami. Terzini Evra e il treno Debuchy a completare la trincea difensiva a 4. Centrocampo con Cabaye confermato nonostante il flop all’esordio che cambia partner però, infatti accanto a lui agirà MoVila. Li davanti “poker di Jack” con quattro principini a cui non mancano le risorse ma in alcuni casi la voglia di mostrarle, con Malouda e Ribery a sostegno di Benzema e Nasri, in gol nella prima apparizione all’europeo.

About Fulvio Gambino

Gioca a pallacanestro, tifoso laziale, scrive di calcio e basket, ma all'occorrenza anche su cronaca e attualità.