Nutella in siringhe da 2ml. Provocazione sul web

By on 26 giugno 2012
nutella in siringa

Dagli Emirati Arabi arrivano le foto della Nutella in siringa. Provocazione o semplice scherzo. La Ferrero smentisce

Nutella in siringa , un sogno di tanti ma impossibile da realizzarsi. Eppure qualche burlone fa girare una foto virale su internet.

La foto in questione corre veloce sui social network e sui cellulari degli Emirati Arabi Uniti: una raggiera di siringhe endovena piene di cioccolata spalmabile sulle quali spicca un’etichetta inconfondibile, quella della Nutella. Niente di reale o commerciabile.

Provocazione, scherzo più meno condivisibile, o dichiarazione iconica di chi confessa dipendenza da Nutella, i reclami sono arrivati al comune di Dubai che ha diramato un avviso mettendo in guardia contro l’eventuale acquisto del prodotto così confezionato: non e’ stato mai valutato per l’ottenimento della licenza e le siringhe non sono adatte all’uso alimentare. Al momento, tuttavia, sembra trattarsi solo di foto e non di confezioni in commercio. Un allarmismo e reclami inutili da parte degli Emirati Arabi, la Ferrero non ha messo mai in commercio suddette siringhe ne è in procinto di farlo.

Stiamo valutando azioni legali da adottare contro chiunque produca o distribuisca queste siringhe lesive dell’immagine di Nutella,” ha dichiarato al quotidiano The National, Sherin El Sabaie, direttrice della Arabian Oasis che distribuisce i prodotti Ferrero nella regione, sottolineando che la società non ha nulla a che vedere con la creazione e commercializzazione di tali prodotti.

Dipendenza cronica, quasi, della maggior parte dei giovani, espressa con foto, link e scritte. Voglia estrema di dolci che viene esternata in tutti i modi possibili, ma da qui a creare allarmismo ce ne vuole. Insomma gli Arabi potevano tranquillamente evitare allarmismi e reclami inutili.

La Nutella è conosciuta e commercializzata nel mondo intero, grandi e piccini ne sono golosi, e le conseguenze vanno tutte nel giro vita, nei brufoli, nel colesterolo e in varie, ma ciò se ingerita in quantità industriali.

La Nutella in siringa sarebbe un ottima modalità di trasporto per i grandi appassionati, non sporca le dita ed è facile da ingerire per via orale, non per endovena.

Un buongiorno con Nutella non fa la vita migliore ma solo un po’ più dolce.

About Maria Luisa Chiarenza

Cresciuta tra i libri, i grandi romanzi e i classici. Ha da sempre un amore spropositato per la scrittura. Adora tutte le forme d'arte. Scrive per far conoscere alla gente la verità e le sue opinioni.