Sparatoria tra Carabinieri per un litigio, morti entrambi

By on 21 giugno 2012
Carabinieri

Si chiamavano Angelo Simone e Tommaso Nella i due militari morti in una sparatoria all’interno della caserma di Mignano Montelungo, in provincia di Caserta

Dissapori interni tra il comandante della caserma ed il suo vice, questi gli apparenti motivi che hanno scatenato l’ira e trasformando in tragedia una lite tra colleghi.
Siamo a Mignano Montelungo, in provincia di Caserta e da notizie trapelate da un commilitone dei due carabinieri morti, si tratterebbe di un caso di omicidio-suicidio.
Secondo una prima ricostruzione, i due colleghi avrebbero avuto un diverbio in auto e una volta tornati in caserma, uno di loro avrebbe scatenato la sua ira sparando contro il collega con la stessa arma d’ordinanza. Dopo l’insano gesto, il carabiniere si sarebbe a sua volta tolto anch’egli la vita.
Sul posto sono già arrivati per le indagini i carabinieri del reparto operativo di Caserta, della compagnia di Sessa Aurunca e la procura di Cassino. I carabinieri morti si chiamavano Angelo Simone e Tommaso Nella.

About Lavika Webmagazine

Lavika WebMagazine. Informazioni, cultura, eventi sotto il vulcano...