Tifosi russi aggrediscono gli steward a Breslavia

By on 10 giugno 2012

Dopo la vittoria contro la Repubblica Ceca alcuni supporters russi si sono scatenati contro gli addetti alla sicurezza

Le accuse sono pesanti e Mercoledi l’Uefa prenderà atto di ciò che è avvenuto con un regolare processo disciplinare. Infatti nella notte tra venerdi e sabato dei “facinorosi” e sicuramente poco sobri spettatori russi, nell’immediato post partita vinto con la Repubblica Ceca, hanno dato via ad un indecoroso spettacolo.

Si sono schierati contro la sicurezza dello stadio di Wroclaw nello stretto tunnel che accinge all’uscita dello stadio. Inoltre le accuse provengono anche da altri episodi: secondo la polizia sono stati intimati dei cori nei confronti di Theodor Selassie, primo giocatore di colore nella storia della Repubblica Ceca.

Mercoledì, il giorno della sentenza, che prevederà capi d’accusa come disturbo della quiete pubblica, lancio di petardi e fumogeni e utilizzo di striscioni vietati. Insomma, si gira il mondo, si solcano confini, ma la stupidità umana dimostra sempre di non avere limiti.

About Fulvio Gambino

Gioca a pallacanestro, tifoso laziale, scrive di calcio e basket, ma all'occorrenza anche su cronaca e attualità.