100 persone rimangono bloccate al Cimitero di Catania

By on 10 luglio 2012
Cimitero di Catania

I visitatori sono rimasti ‘prigionieri’ della struttura per circa 45 minuti, il tempo necessario alla polizia municipale a intervenire sul posto e aprire i cancelli con le copie delle chiavi in loro possesso

Un centinaio di persone sono rimaste chiuse dentro il cimitero di Catania perché il custode, con puntualità svizzera, ha chiuso all’orario serale il cancello, poco dopo le 19, e non si è accorto che dentro non c’erano solo morti.

I visitatori sono così rimasti ‘prigionieri’ della struttura per circa 45 minuti, il tempo necessario alla polizia municipale a intervenire sul posto e aprire i cancelli con le copie delle chiavi in loro possesso. La vicenda è ricostruita dal quotidiano La Sicilia che riporta anche la testimonianza di Elisa Saitta, che era al cimitero per la sepoltura della nonna: ”Diversi anziani – ha detto la signora – hanno accusato dei malori, anche il caldo, mentre i bambini hanno cominciato a piangere. Alle 19,10 i cancelli erano chiusi e siamo rimasti tutti dentro”.

About Salvatore Angemi

Presidente dell'Associazione culturale Lavika, Direttore responsabile del Lavika Web Magazine, giornalista e conduttore su Sestarete e TV Acicastello, Direttore artistico di Radio Velvet Lavika on air. What else?