Cameron Diaz e il suo rapporto con le donne

By on 5 luglio 2012
cameron-diaz

Cameron Diaz ammette di essere attratta anche dalle donne, non si reputa lesbica ma non esclude nulla. Inoltre è felice di essere invecchiata perchè sta bene con il suo corpo

La bionda Cameron Diaz è ritornata al suo famoso caschetto biondo sbarazzino che tanto aveva fatto innamorare gli uomini in Tutti pazzi per Mary. Cameron è una donna che di certo può vantare storie d’amore con uomini molto affascinanti come Justin Timberlake o Jared Leto, eppure ha dichiarato di essere bisessuale.

Sono attratta sessualmente anche dalle donne ma questo non vuol dire che io possa innamorarmi di loro. Detto questo, non vuol dire che io sia lesbica. Oggi purtroppo si tende ad etichettare troppo facilmente i gusti in fatto di sesso, quando è un argomento così difficile da definire… Mi sposto spesso in viaggio per far sesso con gli uomini che mi piacciono, ovunque essi siano… Ho avuto ininterrottamente fidanzati da quando avevo 16 anni. Solo negli ultimi tre anni mi sono imposta di non avere relazioni così lunghe… Comunque non si contano le volte che ho preso un aereo per raggiungere il mio amore. Cosa non si fa per un cazzo!

Su Max, dove si presenta in chiave sexy, ammette di amare il sesso anche da sola: “Quando sei in crisi, fare sesso più volte al giorno aiuta di più che ricorrere a droghe, alcol e medicine. Io sono sempre in giro, da un set all’altro. Non sai quante volte ho preso l’aereo dopo una giornata di lavoro intenso solo per andare dal mio partner…. Poi anche le donne sono molto sexy. La mia donna ideale? Sexy ed intelligente. Ma non sono lesbica”.

Inoltre le piace essere invecchiata: “Mi sento molto meglio di quando avevo 20 anni, perché so che cosa voglio, perché conosco i miei bisogni e inizio a capire i benefici della saggezza. Invecchiare mi rende più cosciente, non solo da un punto di vista fisico, ma anche mentale”.

Vedremo presto Cameron Diaz nel film “The Counselor” insieme a Brad Pitt, Javier Bardem e Micheal Fassbender: “Non ci fosse Penelope Cruz sarei sola con ‘Mr. Mazza da golf’ (Bardem come l’ha descritto da George Clooney agli ultimi Oscar), con ‘Mr. Wonderful’ e ‘Mr. Biiiuuutiful’. Ah, se i muri potessero parlare!”.

About Chiara Licciardello

Innamorata della scrittura, della musica e del cinema! Ha una passione spropositata per le serie tv e quando può non perde occasione per leggere un bel romanzo