Sei soldati Isaf uccisi da una mina in Afghanistan

By on 10 luglio 2012
Soldati isag afghanistan

In un comunicato si precisa solo che il decesso è stato causato dallo scoppio di un rudimentale ordigno (ied)

Sei soldati della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf, sotto comando Nato) sono morti ieri nell’Afghanistan orientale. Lo ha reso noto la stessa Isaf a Kabul.

In un comunicato si precisa solo che il decesso è stato causato dallo scoppio di un rudimentale ordigno (ied).

L’incidente è avvenuto poche ore dopo la chiusura della Conferenza di Tokyo sull’Afghanistan in cui la comunità internazionale si è impegnata a donare a Kabul 16 miliardi di dollari all’orizzonte 2017. I militari stranieri deceduti in Afghanistan sono, secondo un calcolo non ufficiale di una ong, 14 dal primo luglio e 234 dall’inizio dell’anno.

About Salvatore Angemi

Presidente dell'Associazione culturale Lavika, Direttore responsabile del Lavika Web Magazine, giornalista e conduttore su Sestarete e TV Acicastello, Direttore artistico di Radio Velvet Lavika on air. What else?