Banche on line le più amate da giovani e studenti

Il rapporto dei giovani con le banche ha messo in luce una distanza ancora piuttosto consistente anche se, in realtà, il divario si sta lentamente colmando grazie ai prodotti realizzati su misura.

La reatà europea, a differenza di quella americana, vede i giovani instaurare un rapporto più stretto con gli istituti di credito, come emerge da una ricerca realizzata da Viacom sulle giovani generazioni, i cosiddetti millennials, ovvero le persone nate a partire dal 2000.

In America il 75% dei giovani dimostra di non avere un rapporto di fiducia nei confronti delle banche.

I giovani si rivelano più propensi a consegnare i risparmi a Google o Paypal.

I giovani europei, al contrario, hanno un rapporto più benevolo nei confronti delle banche ma il divario è ancora un elemento presente, soprattutto in considerazione delle banche tradizionali.

Si sta invece rafforzando il rapporto fra i millennials e le banche on line, al pari delle banche tradizionali che hanno sviluppato tutta una serie di servizi on line e consentono di operare direttamente dal proprio pc o dai dispositivi mobili di ultima generazione.

La raccolta del risparmio ha più chance fra i giovani se la banca fruisce di spazi web dove poter compiere operazioni, a partire dall’apertura di un conto corrente.

Sono molte in realtà le banche sensibili allo sviluppo di rapporti solidi con i più giovani.

La soluzione è la digitalizzazione dei servizi, che si possono mettere a segno on line, oppure attraverso le app.

Le banche hanno predisposto pacchetti con proposte per i più giovani e per gli studenti.

Si tratta di prodotti attinenti l’apertura di un conto corrente o di un conto deposito, il tutto rigorosamente senza recarsi di persona presso la sede, o una delle tante filiali sparse sul territorio, senza dover inviare documentazione cartacea, ma spedendo il carteggio semplicemente via mail.

I giovani nati a partire dal 2000 hanno la pressante necessità di fruire di soluzioni disponibili a bassi costi, e molto flessibili soprattutto in fatto di gestione.

I prodotti creati a misura hanno caratteristiche diverse per cui è importante osservare più da vicino le varie tipologie e, solo dopo un accurato esame, scegliere quello che meglio si adatta alle necessità

delle nuove generazioni.

Una ricerca accurata si può mettere a punto attraverso un comparatore on line, che garantisce il confronto fra tutti i prodotti presenti sul mercato.

I comparatori di ultima generazione sono pensati per guidare anche i giovani verso la scelta più adeguata.

Di norma questa tipologia di conto corrente, riservato ai più giovani, considera una fascia di età minima e massima per poter aderire.

Be the first to comment on "Banche on line le più amate da giovani e studenti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*