Una doccia perfetta: tra estetica, praticità e sicurezza

box docciaNella società moderna, la doccia ha quasi totalmente soppiantato la più classica vasca da bagno. I motivi per cui sempre più persone optano per questa tipologia moderna di sanitario sono diverse e tutte molto valide: optando per la doccia infatti, si ha uno spreco decisamente minore di acqua. Come se non bastasse, rispetto alla vasca da bagno, le operazioni di lavaggio sono molto più rapide e pratiche.

Se un bel bagno in vasca può essere rilassante, ma anche la doccia può consentirci di passare dei piacevoli momenti mentre ci prendiamo cura del nostro corpo. Scegliere però un sanitario ideale per le nostre esigenze, non è così facile come si potrebbe superficialmente pensare: esistono infatti diversi elementi accessori su cui concentrare la nostra attenzione quando abbiamo intenzione di installare una nuova doccia oppure, diversamente, di restaurarne una già presente.

    1. Gli accessori da scegliere con lungimiranza per avere una doccia al top

  • Il piatto doccia è un elemento indispensabile se vogliamo costruire un sanitario di alto profilo. Sicuramente bisogna tenere conto non solo dell’estetica, ma anche della sicurezza: avere un certo “grip” con superfici quanto più possibile discontinue, può evitare incidenti anche piuttosto gravi.
  • Anche il box doccia è un accessorio da non sottovalutare quando vogliamo dedicarsi ad effettuare un restyling al nostro bagno: se il vetro o il cristallo hanno un certo fascino, la soluzione della plastica può essere considerata la più economica e pratica. Inoltre, esistono aperture a fisarmonica o a scomparsa che influiscono sia sull’estetica che sul prezzo dell’oggetto.
  • Anche le piastrelle circondate dal box doccia devono essere scelte con una particolare attenzione. Teniamo sempre presente che si tratta di un materiale che sarà sicuramente sottoposto a una forte umidità, all’eventuale formazione di calcare oltre che a temperature notevolmente alte. Oltre alla scelta del prodotto, bisogna tenere conto che una periodica pulizia e una manutenzione adeguata sono assolutamente d’obbligo.
  • Non dimentichiamoci inoltre dei miscelatore termostatico: un elemento imprescindibile per poterci rilassare facendo una bella doccia con l’acqua alla temperatura giusta. Puntare sulla qualità, anche in questo ambito, può portare ad una durata e delle performance decisamente soddisfacenti.

Estetica, praticità e sicurezza: a grandi linee questi sono i tre parametri a cui dobbiamo fare affidamento quando abbiamo deciso di progettare una nuova doccia. Si tratta di fattori piuttosto importanti che dovrebbero “accompagnare” i nostri sanitari ad incastonarsi perfettamente nell’ambito del nostro bagno.

Be the first to comment on "Una doccia perfetta: tra estetica, praticità e sicurezza"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*