Febbre: ci può dire se siamo colpiti da influenza o raffreddore

Febbre: la sua insorgenza ci può dire di più per capire se siamo stati colpiti da un semplice raffreddore oppure da una influenza. Ecco cosa devi sapere in merito alle modalità con cui si alza la temperatura

FebbreInfluenza e raffreddore sono due disturbi che si presentano molto comunemente durante il periodo invernale: disturbi che chiaramente hanno un grande riferimento nel freddo, che può incentivare l’insorgenza di questi malesseri anche a causa dei colpi d’aria e dei comportamenti non del tutto corretti.

Nonostante essi siano entrambi appartenenti ad un ceppo virale, imparare a distinguerli, in prima battuta, è molto importante perché ci permette di ascoltare meglio il nostro corpo e di capire esattamente di cosa stiamo soffrendo. La seconda domanda che secondo gli esperti ci si può porre riguarda la presenza o meno di febbre: infatti, gli esperti sono tutti concordi nel ricordare che generalmente un semplice raffreddore non si presenta con febbre, mentre l’influenza sì. Inoltre, un raffreddore può essere accompagnato al massimo da un innalzamento molto leggero di temperatura rispetto a quella normale, e non ad un innalzamento importante. Per questo motivo, è bene sapere che la febbre può essere vista come un importante campanello d’allarme dell’insorgenza di influenza.

Be the first to comment on "Febbre: ci può dire se siamo colpiti da influenza o raffreddore"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*