Il consulente di immagine per l’uomo

black-and-white-1283231_960_720C’è chi ritiene che il consulente di immagine sia un professionista che può aiutare solo i personaggi de mondo dello spettacolo, i cantanti, i VIP che fanno della propria immagine un utilizzo costante e importante. In realtà oggi chi chiede l’aiuto a questo consulente è anche l’uomo d’affari o una qualsiasi persona che intenda valorizzare al massimo la propria immagine. Grazie al servizio proposto da PaintingTheFashion oggi chiunque può approfittare dell’aiuto da parte di un consulente di immagine uomo; anche solo per un giorno, per un’occasione importante, o invece per modificare il proprio look per sempre, dandogli quella spinta che non ha ora.

Cosa fa il consulente di immagine per l’uomo

In parole povere il consulente di immagine per l’uomo si occupa di rendere più interessante, piacevole e adeguata l’immagine dei propri clienti. All’atto pratico si tratta di un lavoro intenso, per cui sono necessarie doti non del tutto comuni. Se da un lato il consulente deve essere aggiornato sulla moda del momento, sui principali trend, dall’altro lato deve saper comprendere ogni singolo cliente, i suoi desideri e gusti, ma anche i punti di forza del suo aspetto e del suo fisico, in modo da valorizzarli al massimo.

Rivedere lo stile di una persona

In linea generale il lavoro del consulente d’immagine parte dal rivedere lo stile dell’abbigliamento di un cliente. Sono infatti molti coloro che indossano ciò che trovano piacevole o comodo, senza però aggiungere accessori o dare un senso generale al proprio stile personale. In questi casi il consulente si occupa di rivedere e correggere i principali errori del cliente, consigliandogli specifiche tipologie di abbigliamento, così come accessori particolarmente adatti. A volte utilizzare una pochette che abbia un certo stile, selezionare scarpe più adatte all’abbigliamento che si indossa solitamente, o anche abbinare all’abito anche una cintura e una camicia di un certo tipo sono passi sufficienti a ridefinire lo stile personale di un soggetto. In altri casi invece si deve rifare tutto d’accapo, consigliando al cliente di modificare del tutto il proprio abbigliamento, costruendo da zero il suo stile personale.

Agire su più fronti

Soprattutto nel caso in cui il cliente del consulente d’immagine desideri un’impostazione globale della propria immagine è importante agire su più fronti. Una cosa importante, il punto di partenza, sono i consigli per accessori e per alcuni capi di abbigliamento. Si può però poi arrivare anche a riconsiderare l’intero guardaroba di una persona, eliminando alcuni capi e aggiungendone altri, in modo da poter utilizzare al meglio ciò che resta. Il consulente può anche diventare Personal Shopper, alla ricerca nei negozi dell’abbigliamento più adatto per i propri clienti. Si può poi decidere di agire anche su altri fronti, consigliando un altro taglio di capelli o vari appuntamenti in palestra. L’immagine di una persona infatti si costruisce armonizzando diversi fattori, tra cui anche il look generale. Il difficile sta anche nel riuscire a dare i consigli giusti, perché non tutti sono pronti a rivoluzionare completamente il proprio look; meglio quindi cominciare dalle piccole cose per poi ampliare il discorso.

Be the first to comment on "Il consulente di immagine per l’uomo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*