Investire per guadagnare rapidamente: come sfruttare gli ETF

Quando si decide di utilizzare il proprio denaro nei mercati finanziari è sempre consigliabile rivolgersi ad un unico prodotto, in modo da poterne meglio comprendere il funzionamento. In particolare gli ETF rappresentano un ottimo mode per iniziare a fare investimenti, anche perché possono portare a guadagni molto elevati.

Cosa sono gli ETF

Gli ETF sono dei particolari fondi di investimento; contrariamente a quanto accade per i classici fondi, gli ETF sono quotati in borsa e, in genere, hanno gestione passiva. Ciò significa che il loro rendimento non si basa sull’abilità di contrattazione del gestore del fondo stesso, ma sulla quotazione dell’indice borsistico cui si riferiscono. I mercati in cui sono presenti gli ETF sono vari, dalle materie prime, alle obbligazioni o alle valute. Questi fondi hanno bassissime spese di gestione, cosa che li rende ancora più interessanti.

Trading con gli ETF

Gli ETF possono essere utilizzati anche per il trading online, sui siti dei Broker che utilizzano i CFD, Contratti per differenza. In questo modo si uniscono i vantaggi di un prodotto molto remunerativo, con quelli di strumenti di investimento rapidi, snelli e che danno accesso ad investimenti anche a chi ha un capitale non enorme.

Rendere remunerativa la propria attività

spesso si sentono notizie di persone che, in tempi brevissimi, riescono a guadagnare migliaia di euro con il trading online, con i CFD sugli ETF o anche con altri prodotti. Non si tratta di leggende metropolitane, ma di realtà, ma conviene spendere qualche minuto per comprendere come avvengono questi “miracoli”. Le piattaforme di trading online permettono di guadagnare molto, a volte più del 70% di quanto investiti; ogni singolo affare si apre e si chiude in pochi minuti, cosa che permette di avere entrate molto interessanti. Questo tipo di attività però porta con sé anche un certo rischio; chi guadagna moltissimo grazie al trading online ha sicuramente adottato tutti gli strumenti che gli hanno permesso di diventare un esperto in questo settore. A tal proposito consultare una guida per investire negli ETF, o anche seguire un corso, può essere già un buon passo verso il successo.

Trovare il broker più adatto

Non tutti i broker presenti online per i clienti italiani effettuano scambi con CFD sugli ETF; quando si comincia a fare trading online è meglio circoscrivere il proprio ambito, per questo è bene rivolgersi ad un broker specializzato in ETF, che possieda tutte le certificazioni prescritte dalla legge.

Be the first to comment on "Investire per guadagnare rapidamente: come sfruttare gli ETF"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*