Sale inquinato: il dubbio in merito a questo elemento

Sale inquinato? Un dubbio che riguarda moltissime persone. Ecco qual è la verità in merito

Sale inquinatoIl sale è inquinato? È sicuramente una domanda, questa, che vale la pena di porsi in quanto la risposta potrebbe determinare un maggior interesse nei confronti di un atteggiamento potenzialmente più positivo per la nostra salute. Negli ultimi tempi si parla tanto di sale rosa dell’Himalaya, sostenendo che questo tipo di sale possa essere positivo per la salute e, al contrario, il sale tradizionale possa essere negativo perché inquinato.

C’è qualcosa di vero in questa idea, ma sicuramente solo qualcosa: infatti, il sale proviene dal mare – e questo preoccupa i salutisti, in quanto fa venire in mente l’idea che possa comunque trattarsi di un inquinamento che potrebbe avere delle basi scientifiche – ma in realtà la situazione è ben diversa da quella disegnata. Infatti, il sale che utilizziamo in cucina, prima di raggiungere le nostre tavole viene comunque sottoposto ad un processo di raffinazione: e questo significa sostanzialmente che il sale tradizionale viene purificato per mezzo di questo processo, prima di essere immesso in commercio.

Niente paura, quindi: perché per poter raggiungere le nostre tavole, il sale viene controllato in ogni sua parte per il superamento dei requisiti richiesti.

 

 

Be the first to comment on "Sale inquinato: il dubbio in merito a questo elemento"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*