Latest news

‘E’ tutta una buffonata’, le dichiarazioni di De Luca

Diretta di De Luca

Oggi Vincenzo De Luca, Presidente della Regione Campania, ha tenuto la sua solita diretta del venerdì su facebook per aggiornare tutti i cittadini delle nuove misure da adottare per fermare il contagio da Coronavirus.

Partiamo con il dire che ieri i governatori delle Regioni italiane hanno tenuto una riunione insieme al Governo per decidere le varie regole da applicare durante le festività natalizie, ma cosa sarà successo durante questa riunione?
A darci qualche anticipazione è proprio il Presidente della Regione Campania che inizia la sua diretta dicendo: ”Durante la riunione tra regioni e governo, al di là delle chiacchiere è emersa una cosa concreta: l’orientamento è di aprire le scuole il 9 gennaio. Mi auguro si aprano le scuole a gennaio, evitando di incentivare la ripresa del contagio e mettendo i comuni in condizioni di fare le cose che devono fare”.
Ma il presidente ha avuto da ridire anche sulla Ministra dell’Istruzione: ”Tra le cose più sconvolgenti ci sono le posizioni del ministro dell’Istruzione, spalleggiata dal presidente del consiglio. Voglio mantenere toni misurati, ma si poteva mai immaginare di aprire le scuole il 9 dicembre per poi chiuderle per le feste e riaprirle a gennaio? non ci sono parole. Siamo in un paese nel quale le cose di più normale buon senso sono una conquista”.

Inoltre il Presidente ha mostrato anche il suo disappunto per quanto riguarda la decisione del governo di dividere l’Italia in zone colorate in base al contagio.
”Si sta ragionando sulle zone, contro zone, sotto zone. La mia opinione è che queste zone sono una grande buffonata. Ci sono ragioni obiettive che fanno decidere per il colore delle zone ma ci sono anche altre ragioni che rinviano a motivi di politica politicante dove la sanità non c’entra niente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I tuoi dati saranno utilizzati solo per preferenze sul sito qualora sia necessario inserire ulteriori commenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi