Latest news

Effetti ora legale: perché, quali sono e come evitarli

Effetti ora legale: tra i disturbi più comuni insonnia, fatica ad addormentarsi, irritabilità

Nella notte tra sabato 25 e domenica 26 marzo 2017 abbiamo potuto assistere al cambio dell’ora, che da semplice orario solare è diventata ora legale. In sostanza, dal punto di vista concreto, si tratta di un semplice passaggio di lancette dell’orologio o della sveglia in avanti di 60 minuti rispetto al “normale”, ovvero rispetto all’ora solare.

Effetti ora legaleMa, almeno secondo gli esperti, gli effetti dell’ora legale sono molti di più di un semplice passaggio di lancette avanti di un’ora. Quali sono, allora, gli effetti e le conseguenze dell’ora legale dal punto di vista fisico ed emotivo? Ci sono effetti sui bambini?

Come è noto, e come accade ormai ogni anno, per i prossimi 7 mesi sarà in vigore l’ora legale. Se già dopo un mese dall’entrata in vigore di questo nuovo orario non notiamo più nulla di strano oppure di anomalo, certo non si può dire la stessa cosa dei primi giorni successivi all’avvio di questa convenzione.

Sul nostro organismo, è possibile che gli effetti siano: insonnia, nervosismo, ansia, e irritabilità. Tutto normale, visto che – secondo gli esperti – essa potrà avere l’effetto di una sorta di jet-lag.

Non bisogna però commettere l’errore di andare a letto prima, ritenendo che possa così aiutare ad abituarsi più facilmente: il corpo, al contrario, farà invece molta più fatica a prendere le nuove abitudini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I tuoi dati saranno utilizzati solo per preferenze sul sito qualora sia necessario inserire ulteriori commenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi