Latest news

Superbia vizio capitale: ostentazione eccessiva del proprio ego

Superbia vizio capitale: è una sorta di ostentazione del proprio ego e un eccessivo amor proprio

Superbia vizio capitaleQuando si parla di vizi capitali, non si può certamente evitare di farsi venire in mente Dante Alighieri, colui che ne parlò in maniera non poco approfondita all’interno della sua Divina Commedia. I vizi rappresentano chiaramente un vero e proprio problema che riguarda l’essere umano: un essere considerato, a tutti gli effetti, decisamente debole e per questo motivo sempre più portato a sbagliare, spesso portato anche dalla sua stessa debolezza e dalle sue caratteristiche.

Non tutte le persone “soffrono” degli stessi vizi capitali: per alcuni, infatti, è più tipico soffrire di un tipo di vizio capitale, che colpisce quella persona in maniera più rilevante. Parliamo in questo articolo del vizio capitale della superbia, che è il primo rappresentato all’interno del termine Saligia che, appunto, li racchiude tutti. La s sta per superbia, infatti, una caratteristica che può essere comune in molte persone e che riconduce un sentimento di ostentazione del proprio ego, una presunzione di superiorità rispetto agli altri: la superbia è un vizio che può coinvolgere alcune persone, caratterizzate da una sensazione eccessiva di amor proprio. Va, quindi, condannata e combattuta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I tuoi dati saranno utilizzati solo per preferenze sul sito qualora sia necessario inserire ulteriori commenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi