Acquisizione immobiliare: come farla in modo perfetto

0

6 key-2323278_1920Un agente immobiliare deve saper svolgere al meglio la sua professione e deve avere molteplici competenze multidisciplinari per raggiungere il suo obiettivo principale, ovvero vendere immobili.

Tra i numerosi passaggi che caratterizzano questo lavoro, il momento più difficile e particolare riguarda l’acquisizione immobiliare. Un aspetto fondamentale del lavoro di agente, il momento cruciale che permette di ottenere un prodotto da vendere.

Trovare un immobile appetibile dai potenziali clienti è un’operazione molto importante quanto difficile ed è per questo che sono nate delle figure professionali specializzate alla ricerca di immobili da acquistare, il property finder.

Come acquisire un immobile

Devono necessariamente essere adottate delle tecniche che permettono di aiutare l’agente nel processo di acquisizione immobiliare. Insieme alle tecniche tradizionali, gli agenti utilizzano delle strategie di marketing immobiliare che permettono di entrare in un’ottica evolutiva e più efficiente.

L’approccio che un agente intende adottare durante l’attività di acquisizione immobiliare, delinea le azioni successive che deve intraprendere. È possibile, infatti, effettuare due diverse tipologie di ricerca dell’immobile: ricerca attiva e ricerca passiva dell’immobile.

La scelta di una delle due tipologie può essere basata anche in base alla struttura dell’agenzia per cui si lavora, tuttavia, l’una non esclude l’altra ed è possibile utilizzarle in perfetta sinergia per ottenere dei risultati migliori.

La ricerca attiva si basa sul procacciamento dell’immobile, mentre la ricerca passiva si basa su una serie di azioni promozionali e di marketing che spingono i venditori a trovare l’agente.

Acquisizione immobiliare: le tecniche da utilizzare

1. Acquisizione immobiliare con presidio territoriale

Tra le attività tradizionali degli agenti immobiliari troviamo l’acquisizione immobiliare con presidio territoriale, ovvero la ricerca attiva “porta a porta” che permette di avere informazioni sugli immobili in vendita.

Quest’attività è ancora utilizzata ma è molto impegnativa per gli agenti e necessita di pazienza e molto tempo a disposizione per essere svolta.

2.  Promozione e acquisizione online

Una tecnica sempre più utilizzata dalle agenzie immobiliari e dalla maggior parte di agenti che, attraverso il web, gestiscono l’intero processo di acquisizione immobiliare. Questo metodo è legato alle strategie di marketing utilizzate per la promozione online dell’agenzia, perché si basa sulla reputazione online dell’agenzia immobiliare.

È un lavoro che richiede tempo e costanza ma, a lungo tempo, offre risultati efficienti. È possibile catturare l’attenzione dei potenziali venditori valorizzando la qualità dei servizi e offrendo la testimonianza online di altri clienti.

Una strategia di web marketing ben sviluppata consente di attirare nuovi potenziali clienti e venditori, migliorare la reputazione dell’agenzia online, essere visibile sui motori di ricerca e anche sui social media.

Solo dopo aver creato un profilo solito sui social media e un sito web impeccabile, è possibile ottenere dei grandi risultati anche con la promozione sulle piattaforme di vendita/affitto immobiliare.

In passato, anche il telemarketing era una tecnica molto utilizzata nel settore immobiliare ma, con il passare del tempo il marketing telefonico è stato sostituito dalla promozione online ritenuta una tecnica meno fredda e decisamente più persuasiva. Ad oggi, sono veramente poche le agenzie immobiliare italiane ad utilizzare come tecnica principale quella del telemarketing per l’acquisizione immobiliare.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

I tuoi dati saranno utilizzati solo per preferenze sul sito qualora sia necessario inserire ulteriori commenti.