Latest news

Alfie Evans morto: era affetto da malattia neurodegenerativa

Alfie Evans morto: il piccolo era affetto da una malattia neurodegenerativa, e si è spento dopo mesi di battaglie

Alfie Evans mortoÈ morto il piccolo Alfie Evans: non c’è stato nulla da fare, infatti, per il piccolo che avrebbe compiuto due anni il 9 maggio 2016 e che purtroppo non è riuscito neanche a spegnere la sua seconda candelina, a causa di una malattia neurodegenerativa che tuttavia i medici non sono riusciti a identificare e a diagnosticare in maniera definitiva.

Il bimbo era ricoverato all’interno dell’ospedale pediatrico Alder Hey di Liverpool, ed era ormai ridotto ad uno stato semi-vegetativo: il suo destino era ormai segnato da diverso tempo e nello specifico a partire da dicembre 2016, quando appunto egli era stato ricoverato a causa di convulsioni da cui era stato colpito.

Le sue condizioni sono peggiorate in maniera molto forte nell’ultimo anno, fino a quando non sono iniziate le battaglie legali tra i genitori del bambino – che avrebbero voluto tentare il tutto per tutto al fine di salvare il bimbo e nella speranza, forse, di un miracolo – e i medici che ritenevano utile, invece, interrompere l’azione dei macchinari che lo tenevano in vita.

Niente da fare: alla fine, il piccolo Alfie, al centro delle battaglie, si è spento. Lasciando in silenzio, e nel dolore, il mondo intero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I tuoi dati saranno utilizzati solo per preferenze sul sito qualora sia necessario inserire ulteriori commenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi