Fine amore: ecco come ritrovare il sorriso (ed una nuova fiamma?)

Fine amore: i consigli su come ritrovare il sorriso dopo la fine di una storia. E, forse, anche una nuova fiamma

Quando finisce un amore è spesso quasi d’obbligo un periodo di lutto: non a caso, infatti, anche in psicologia si parla di una necessità di elaborazione del lutto anche quando si parla della fine di un rapporto d’amore, spesso necessaria per affrontare al meglio anche tutto ciò che verrà dopo. Insomma, la fine di una storia è una sorta di separazione, che spesso ci mette di fronte a qualcosa che mai ci saremmo aspettati: eppure, che sia accaduto con un messaggino, oppure con il più umano faccia a faccia, la tormentata parola fine spesso mette a nudo di fronte alle proprie debolezze.

Fine amoreMa psicologi ed esperti insistono: è giusto prendersi il giusto tempo per la corretta e adeguata elaborazione del lutto, ma non bisogna cadere nell’errore di torturarsi rimanendo ancorati, tra lacrime e pianti amari, al dolore.  Cosa fare, allora, per rimettere in sesto i cocci?

La prima regola è non chiudersi in sé stessi: se una storia d’amore finisce bisogna cercare di recuperare il sorriso attraverso nuovi stimoli, magari cercando di dare importanza a ciò che più ci piace fare e che durante il rapporto non era possibile fare, per mancanza di tempo o di altro. Un errore da non fare: cedere alla tentazione del cercare la consolazione nel cibo. Rimetterebbe in sesto il nostro umore ma ci caricherebbe di quegli antipatici chili di troppo, difficili da eliminare! Meglio una passeggiata in bicicletta al parco, e chissà che non sia un modo per incontrare una nuova fiamma!

 

Be the first to comment on "Fine amore: ecco come ritrovare il sorriso (ed una nuova fiamma?)"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*