Pelle giovane, anche dopo i 30: ecco cosa bisogna sapere

Pelle giovane, anche dopo i 30: i consigli degli esperti su come continuare a mantenere un viso fresco

Pelle giovaneContinuare ad avere un aspetto fresco e sano anche dopo i trent’anni è il sogno di molte donne. Non perché a trent’anni, raggiunta questa soglia di età, si invecchi necessariamente in fretta, ma perché in effetti la pelle potrebbe iniziare a dare qualche piccolo segno di cedimento, segnali chiaramente comprensibili, che non dovrebbero destare alcun sospetto né preoccupazione.

È importante mantenere sempre la propria pelle fresca e giovane, non solo dal punto di vita prettamente estetico ma anche perché una pelle giovane è sicuramente sintomo di una buona salute. Motivo per cui, anche oltrepassati i trent’anni, si possono seguire alcuni accorgimenti prima del make up, come ad esempio l’idratazione della pelle, che passa non solo attraverso l’uso di una crema specifica, ma anche attraverso una corretta alimentazione e non dimenticando che una pelle idratata è anche una pelle purificata.

Non è mai troppo presto per volersi bene e per volerne alla propria pelle: motivo per cui gli esperti consigliano sin dai primi segni di cedimento della pelle, di intraprendere un percorso contro l’invecchiamento, utilizzando rimedi semplici, come ad esempio una buona alimentazione, con frutta e verdura a volontà, ed uno stile di vita adeguato, fatto sicuramente di meno stress, più relax e più sport.

Be the first to comment on "Pelle giovane, anche dopo i 30: ecco cosa bisogna sapere"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*