Latest news

Maltempo in Calabria: colpito il reggino, scuole chiuse

Maltempo in Calabria, evacuate famiglie, scuole chiuse: prevenzione per evitare rischi e disastri

Si è abbattuta in queste ultime ore in Calabria una forte ondata di maltempo che ha comportato, tra le conseguenze, violenti temporali, vento forte e mare mosso, colpendo in particolar modo alcune zone della regione, tra cui Reggio Calabria, Catanzaro e Crotone.

Maltempo in CalabriaLa situazione è abbastanza importante e richiede un approfondimento: infatti, su alcune località sono caduti ben 200 millilitri di pioggia, causando non solo smottamenti e frane, esondazioni di torrenti e problematiche alla viabilità, ma anche molti allagamenti specialmente nelle zone più colpite. A Reggio Calabria, nelle frazioni di Melito Porto Salvo, è stato necessario far evacuare alcune famiglie che abitavano in prossimità del torrente Tuccio, che a causa delle continue e violente piogge ha rotto un argine.

Per prevenzione, molte scuole sono state chiuse nel Reggino, nel Crotonese e nel Catanzarese: strade bloccate, edifici che rischiano l’isolamento, fiumi esondati e tanta paura. Per il momento, comunque, la situazione è sotto controllo ma molte zone della Calabria sono sotto sorveglianza speciale: alcuni comuni della Sicilia hanno predisposto l’allerta meteo ed hanno consigliato di non uscire di casa e di non mettersi su strada, per evitare il rischio frane e crolli di strade di collegamento che si trovano in prossimità dei torrenti a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I tuoi dati saranno utilizzati solo per preferenze sul sito qualora sia necessario inserire ulteriori commenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi