Latest news

Quest’anno nessuno sarà bocciato?

Scuola

Nuova bozza di Decreto per quanto riguarda l’anno scolastico e gli esami da sostenere.

Come anticipa Repubblica una bozza di Decreto che sarà approvata domenica prossima in Consiglio dei Ministri prevede che in via assolutamente eccezionale nessuno studente verrà bocciato anche se dovesse presentare delle insufficienze più o meno gravi.
Inoltre non ci sarà un recupero dei voti ma i primi giorni di settembre ci sarà un recupero di apprendimento e per questo motivo l’anno scolastico 2020-2021 potrebbe slittare più in avanti.
Per quanto riguarda la maturità, se gli studenti dovessero rientrare a scuola entro il 18 maggio permettendo loro di avere quattro settimane di studio frontale, essa prevederà la prima prova scritta di italiano e la seconda prova scritta che verrà gestita dalla commissione interna e quindi non avrà carattere nazionale ed infine ci sarà la prova orale quindi verrà abolita la terza prova.
Però c’è comunque l’ipotesi che il 18 maggio le scuole saranno ancora chiuse.
In questo caso tutte e due le prove scritte non verranno svolte e l’esame si baserà unicamente sull’orale, ovviamente svolto in maniera seria e curata nei minimi dettagli. L’esame dovrebbe durare almeno un’ora e si baserà soprattutto sulle materie caratterizzanti.
L’ultima ipotesi invece prevede di svolgere l’esame di maturità prettamente.

Per quanto riguarda l’esame di terza media con un’ipotesi più ottimistica verranno eliminate soltanto alcune prove  ma se si dovesse andare avanti così probabilmente l’esame si valuterà soltanto tramite una tesina che verrà consigliata alla commissione d’esame, ovviamente interna, e verrà valutata con un consiglio scolastico.
Infine I due concorsi previsti per i docenti, ordinario e straordinario, andranno avanti e saranno banditi a breve mentre le attività di verifica dei dirigenti tecnici sull’anno di prova dei docenti saltano riducendosi a un “parere consultivo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I tuoi dati saranno utilizzati solo per preferenze sul sito qualora sia necessario inserire ulteriori commenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi