Raccolta fondi per la famiglia di Willy

0


Willy era un giovane ragazzo di 21 anni che è stato ucciso a calci e pugni a Colleferro.
A quanto pare Willy stava cercando di calmare una rissa quando è stato preso di mira da quattro ragazzi che lo hanno ammazzato.

E’ successo tutto sabato notte, a Colleferro. Il giovane 21enne Willy stava cercando di placare una rissa quando, per colpa di forti pugni e calci, è stato ucciso.
A fare ciò sono stati quattro ragazzi e sono stati arrestati.
I quattro sono stati accusati di aver massacrato con pugni e calci il volto il ragazzo, dopo essere intervenuto per tentare di placare una rissa e per difendere un amico dalle botte del branco selvaggio.
Inoltre Willy voleva diventare calciatore e sognava di indossare un giorno la maglietta della sua amata Roma. Nel frattempo il giovane lavorava in un hotel ed era molto apprezzato.
Proprio per questo motivo i proprietari dell’hotel in cui lavorava il ragazzo hanno fatto partire una raccolta fondi per aiutare la famiglia di Willy.

I titolari dell’albergo hanno voluto comunicare la loro decisione tramite un post du facebook in cui hanno scritto:”Buongiorno amici, vorremmo aiutare in modo concreto la famiglia di Willy. Stiamo in contatto con i Comuni locali e stiamo cercando di coinvolgere tutti gli organi di stampa ed i canali televisivi che ci stanno contattando in queste ore, per avviare una raccolta fondi destinata alla famiglia di Willy, alla quale ognuno di noi può partecipare per quello che può. Abbiamo chiesto l’Iban che troverete di seguito alla famiglia, in questo modo qualsiasi aiuto arriverà a loro in maniera diretta. Ringraziamo tutti coloro che vorranno contribuire”.
Un gesto davvero onorevole ed apprezzato da tutti i familiari ed amici di Willy.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

I tuoi dati saranno utilizzati solo per preferenze sul sito qualora sia necessario inserire ulteriori commenti.