Trovati 200 cadaveri in Libia

0

LibiaIn queste ultime ore in Libia sono state trovate più di otto fosse comuni con all’interno quasi 200 cadaveri. ”Le autorità conducano indagini rapide, efficaci e trasparenti su tutti i presunti casi di decessi illegali”, dichiara l’Unsmil.

In questi ultimi giorni in Libri sono stati trovati all’incirca 200 cadaveri da ben otto fosse comuni. Non si sa ancora di chi siano i corpi.
Sono stati estratti due cadaveri. Ma l’area è piena di corpi. Secondo varie indagini crediano che ci siano tra i dieci e i 12 corpi in un’altra fosse comune. Ne sono state trovate in cinque o più punti”.
Quello che Mistrati, funzionario libico che si occupa delle indagini, aveva descritto all’agenzia turca è soltanto una parte di ciò che è stato scoperto. Proprio per questo, l’unsmil, Missione di sostegno delle Nazioni Unite, descrive con orrore queste scene e chiede che ‘le autorità conducano indagini rapide, efficaci e trasparenti su tutti i presunti casi di decessi illegali’.

In quelle fosse sono stati gettati duecento cadaveri e proprio per questo l’Unsmil, con il proprio diritto internazionale, manda un messaggio forte e chiaro alle autorità: ”chiediamo che le autorità facciano delle indagini in maniera rapida, e soprattutto che siano trasparenti su tutti i presunti casi di decessi illegali”.
La missione, tramite un post su Twitter, fa sapere che accetta assolutamente la richiesta.
”Accettiamo con favore la decisione odierna del ministro della Giustizia di istituire un comitato per esaminare questo aspetto e invitiamo i suoi membri a intraprendere prontamente il lavoro volto a proteggere le fosse comuni, identificare le vittime, stabilire le cause di morte e riportare i corpi ai parenti prossimi” e si dichiara “pronta a fornire supporto se necessario”.
Quindi per avere ulteriori informazioni non ci resta che aspettare le risposte delle autorità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

I tuoi dati saranno utilizzati solo per preferenze sul sito qualora sia necessario inserire ulteriori commenti.