Latest news

Vernice solare alternativa ai pannelli: viene dall’Australia

Vernice solare alternativa ai pannelli. La nuova scoperta viene dall’Australia, in particolare dall’Università di Melbourne

Vernice solare alternativa ai pannelliAl giorno d’oggi vi sono sempre maggiori richieste di informazioni, anche in Italia, relativamente alle tecnologie di ultima generazione che riguardano i pannelli solari e le energie innovative prodotte dalle risorse naturali del pianeta. Il maggior interesse nei confronti di temi molto importanti, come ad esempio il tema del rispetto dell’ambiente, infatti, sta sempre più apportando delle soluzioni sempre più ricercate, non solo per quel che riguarda il rispetto dell’ecologia e l’ottica della biosostenibilità, ma anche sotto il profilo economico.

Basti pensare che in Italia, a sorpresa, gli ultimi anni hanno sempre più visto protagonista la ricerca di soluzioni intelligenti e rispettose nei confronti del pianeta: ed è anche vero che, mentre l’Italia da qualche anno si sta avvicinando a queste interessanti prospettive, dall’altra parte vi sono anche ottime possibilità di miglioramento delle svariate soluzioni, come ad esempio quelle apportate dai recenti studi dell’Università di Melbourne, che ha trovato una soluzione alternativa ai pannelli solari e molto innovativa.

Si tratta di una tinta, una vernice con gel di silice che, adoperando l’umidità che trova nell’aria, riesce a produrre energia: questa scoperta potrebbe apportare interessanti soluzioni migliorative ai costi elevati dei pannelli solari, pur mantenendone le stesse caratteristiche.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I tuoi dati saranno utilizzati solo per preferenze sul sito qualora sia necessario inserire ulteriori commenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi