Samsung Galaxy Tab meno cool di un iPad Apple

By on 10 luglio 2012
Samsung vs Apple

Il colosso coreano pareggia in Inghilterra il duello legale contro Apple relativo a dei copyright troppo generici con una motivazione altrettanto generica

Il duello tra Samsung ed Apple, dopo il punto segnato dal colosso americano alcuni giorni fa, subisce un rapido capovolgimento, grazie ad una corte inglese che stavolta ha dato ragione al colosso coreano dell’elettronica di consumo. Le motivazioni usate da Apple nella causa sono le solite, protestando una palese copiatura dei propri prodotti nelle forme e nel funzionamento, ma questa volta è la sentenza a destare perplessità.

Se infatti quasi sempre i giudici hanno chiarito che è normale avere prodotti simili nella stessa categoria di mercato, il giudice inglese Colin Birs ha motivato la sentenza in favore di Samsung con una frase strana: «i prodotti della linea Galaxy non sono cool come quelli della linea Apple», specificando che i prodotti non hanno la linea semplice e raffinata come quelli della Mela.

Lasciando stare che la sentenza favorisca la vendita del tablet nel Regno Unito, ma indubbiamente negli ultimi duelli controbattere l’accusa Apple relativi al copyright di «idee» troppo generiche su tablet e smartphone, sembra stia diventando sempre più complesso e risulta altrettanto anomalo che da tribunale a tribunale il parere sia tanto diverso nel risultato e nelle motivazioni.

Forse è il momento per Apple di smetterla di combattere ciecamente i propri avversari e anzi cominci ad usare questa rivalità come forma di incentivazione per creare prodotti migliori, perché fino ad ora questi duelli legali sono quasi sempre finiti a favore di Samsung e nelle ultime battute stanno raggiungendo toni ridicoli, senza contare l’esborso economico nei vari tribunali del mondo.

About Alessandro Musumeci

Dato che tutti i miei punti di vista passano attraverso la visiera di un casco, su Lavika come naturale che sia scrivo di motomondiale e motociclismo a 360 gradi, e di tutte le competizioni che riguardano i motori.