Tour de France, arrestato Remy Di Gregorio

By on 10 luglio 2012
Remy Di Gregorio

Remy Di Gregorio è stato arrestato stamane nell’albergo dove soggiornava perchè sospettato di uso di sostanze illecite

Oggi, nel giorno di riposo del Tour de France, la polizia ha effettuato una perquisizione all’hotel Bourg-en-Bresse dove alloggia il team Cofidis, squadra ciclistica che partecipa alla Grande Boucle. Al termine del sopralluogo sono scattate le manette per Remy Di Gregorio, 26enne originario di Marsiglia, accusato di aver fatto uso di sostanze illecite. Sono state fermate altre 2 persone con la stessa accusa volta a Di Gregorio, i due insieme al ciclista sono stati portati a Marsiglia e si trovano in stato di fermo; inizialmente vi era riservatezza sul nome del ciclista fermato, poi alle 14.36 è stato reso noto l’atleta.

L’inchiesta era partita 1 anno fa quando Di Gregorio correva per il team Astana, oggi approfittando della giornata pausa del Tour il giudice istruttore di Marsiglia (tale Annaik Le Goff) ha disposto il blitz nell’albergo della Cofidis. Alle 14.58 i responsabili del team Cofidis, che fino a quel momento avevano preferito non rilasciare dichiarazioni, hanno annunciato una conferenza stampa alle ore 16.00; alle ore 15.18 (con il ciclista sotto interrogatorio a Marsiglia) la Cofidis ha annunciato l’esclusione immediata per Remy Di Gregorio, sottolineando: “E’ un caso isolato che non deve mettere in discussione la partecipazione della squadra al Tour”. Un altro caso di doping turba il mondo sportivo!

About Stefano Caltabiano

Nato il 26 Aprile 1991, studente universitario. Gioco a basket e pratico altri sport. Su Lavika mi occupo di sport a 360°