I bonus dei broker per il trading online: come attirare più clienti con proposte allettanti

Chi si avvicina al trading online deve farlo accedendo al sito di un broker. Oggi la rete propone tantissimi diversi siti dedicati al trading online, nel forex o anche in altri mercati; per poter cominciare a fare investimenti in questo campo ci si deve iscrivere, ed è necessario aprire un conto sul sito stesso, attraverso cui si faranno poi le diverse operazioni. I broker guadagnano direttamente dalle operazioni di ogni singolo utente, quindi utilizzano diversi metodi per attirare un maggior numero di persone.

I bonus in denaro

Praticamente tutti i siti di broker propongono alcuni bonus per i nuovi clienti; si tratta sicuramente di trovate pubblicitarie, che portano però anche dei vantaggi tangibili ad ogni singolo trader. Uno dei principali bonus per i neo iscritti consiste nel versamento di un premio in denaro. Molto spesso tale bonus è correlato alla cifra che si utilizza come primo versamento sul conto appena aperto, ma non è detto che il conteggio avvenga in questo modo. Come suggerisce il sito http://www.tradingonline.me/forex-trading/bonus-senza-deposito, alcuni broker propongono un bonus in denaro anche per i nuovi iscritti che non hanno neppure un euro sul conto. In questi casi si tratta di una cifra fissa, che a volte può superare anche i 50-100 euro.

Come utilizzare il bonus in denaro

I bonus in denaro fanno sempre gola, soprattutto quando non sono correlati ad un versamento in euro sul conto. In pratica in questi casi le prime operazioni si possono fare senza rischiare nulla del proprio capitale, cosa che rende il trader più rilassato e tranquillo: può testare le sue abilità con i soldi del broker stesso, le perdite non influiranno sul suo budget, mentre i guadagni saranno netti. Chiaramente non è tutto oro quel che luccica; molto spesso i bonus in denaro sono vincolati ad alcune regole. Ad esempio non possono essere ritirati, ma devono essere utilizzati per investimenti sul sito del broker. In altri casi invece i soldi devono essere utilizzati entro un dato lasso di tempo, al termine del quale l’eccedenza scompare dal conto.

Come funziona in pratica

Facciamo un esempio per spiegare meglio il concetto. Il signor X apre il suo conto sul sito di un broker per il trading online; al momento dell’apertura riceve 50 euro come bonus di ingresso. Il broker gli specifica che tale cifra dovrà essere usata entro un mese. Ora il signor X si trova sul conto una cifra pari a n+50 euro; se nel corso del mese successivo investe in operazioni per una cifra pari a 35 euro, al termine del primo mese dal suo conto troverà una sottrazione di 15 euro da parte del broker. Se invece effettuerà investimenti per una cifra superiore ai 50 euro, potrà tenersi tutti i soldi presenti sul conto. Prima dello scadere del mese potrà prelevare dal conto la cifra che desidera, lasciandovi però sempre un minimo di 50 euro, pari al bonus ottenuto. In seguitò potrà prelevare quanto desidera.

Be the first to comment on "I bonus dei broker per il trading online: come attirare più clienti con proposte allettanti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*