Gattuso: ”Sono orgoglioso della mia squadra”

0


Oggi è 16 giugno e domani si terrà la finale della Coppa Italia. Alla vigilia della partita l’allenatore Gattuso ha rilasciato alcune dichiarazioni, soprattutto per quanto riguarda la Juventus.

”La Juventus ha sempre avuto giocatori con grande mentalità e ormai da tanti anni dà continuità ai risultati. Dovremo essere bravi, rispettarli e utilizzare le nostre armi” dichiara l’allenatore del Napoli.
Inoltre per quanto riguarda Sarri afferma: “Di Sarri mi piace tutto, non lo nego e l’ho già detto tantissime volte. Ho visto tanti filmati di come gioca con la linea di difesa, ed è stato uno dei primi a scegliere il palleggio nel campionato italiano. Proprio per questo io e la mia squadra siamo molto soddisfatti e adesso abbiamo una finale da disputare contro la Juve che ha sempre giocato bene. Ci tengo a dire che sono orgoglioso dei miei ragazzi che hanno fatto un’ottima prestazione e hanno dimostrato di saper soffrire, per me è qualcosa di importante” .

Ovviamente non mancano le battute su Lozano: “Chi è stanco, chi non se la sente, chi non è lucido per me può stare nello spogliatoio. Perde un giorno, non succede nulla.Non permetterò mai a nessuno di rovinare l’allenamento, quando fischio bisogna dare tutto”.
Inoltre domani si giocherà la finale senza tifosi e questo per Gattuso non è una bellissima esperienza ma purtroppo così dovrà andare.
”Noi siamo dei privilegiati, siamo fortunati, ma è difficile avere un calcio senza tifosi, manca qualcosa, perché vedere gli stadi pieni ti dà adrenalina, forza, una voglia incredibile”, afferma l’allenatore.
Quindi domani ci sarà la finale della coppia Italia e Gattuso insieme a tutta la sua squadra sembra più carico che mai. Chi vincerà? Juventus o Napoli? Non ci resta che attendere domani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

I tuoi dati saranno utilizzati solo per preferenze sul sito qualora sia necessario inserire ulteriori commenti.