Quanto costa la sostituzione di una serranda?

0

window-99881_960_720Se ti sei chiesto quanto costa la sostituzione di una serranda molto probabilmente vuoi prima farti un’idea generale e poi passare alla richiesta dei preventivi. Il punto è che non c’è una risposta univoca a questa domanda perché dipende da molte variabili. Ecco perché in questo articolo ti aiuteremo a chiarire l’argomento aiutandoti anche a capire qual è il miglior preventivo per le tue esigenze.

Serrande e tapparelle sono la stessa cosa?

La prima cosa importante da chiarire è la differenza tra serranda e tapparella. In generale sul web si utilizzando entrambe le opzioni per fare riferimento indifferentemente alle serrande di casa e a quelle commerciali, in acciaio. Come immaginerai c’è una certa differenza tra le due perché si compongono di diversi materiali e hanno sistemi di apertura e chiusura completamente opposti. L’unica cosa che le accomuna è il fatto che sono composte da stecche contigue che si arrotolano all’interno di un cassetto (o cassonetto) posto in alto, sopra l’incavo della struttura.

Problemi più comuni delle serrande

I problemi più comuni in quando si parla di sostituzione di una serranda sono tre:

  1. Riparazione della serranda che è andata fuori binario o si è sganciata
  2. La serranda non sale più
  3. Cambio delle cinghie

Ovviamente ogni serranda è differente per cui i pezzi di ricambio potrebbero avere prezzi differenti. Di base le serrande sono metalliche e anti-scasso nei negozi mentre per quelle domestiche i materiali sono legno, alluminio e PVC. Per il cambio della cinghia e del sistema di tiraggio è necessario sostituire il pezzo, aprire il cassonetto e riavvolgere cinghia e serranda.

Se invece la serranda non sale potrebbe trattarsi di un problema alla cinghia che si intoppa o la rottura delle stecche che compongono la serranda. Difatti queste possono rompersi o uscire fuori binario e, per questo, l’intervento consiste nella sostituzione del pezzo dopo aver aperto il cassetto e individuato il punto esatto in cui nasce il blocco.

Tipi di intervento e costi

Il costo sarà minore se le stecche sono fuori binario e vanno reinserite per favorire lo scorrimento della serranda ma, se queste sono danneggiate, dovrai considerare l’acquisto del pezzo e il costo del lavoro. Solitamente questa operazione ha un costo di lavoro, il costo della chiamata per la diagnosi e quello per l’acquisto del pezzo. Il prezzo potrebbe aumentare se la serranda è un vecchio modello e, quindi, i pezzi sono difficili da reperire o usciti fuori produzione.

In questo caso dovrai sostituire tutta la serranda e i costi potrebbero ulteriormente salire. A volte, tuttavia, costa meno installare una nuova serranda che cercare di riparare quella rotta. Sul mercato sono spuntate nuove soluzioni di copertura dei serramenti che garantiscono risparmio termico e protezione dall’inquinamento acustico a prezzi davvero convenienti.

Se vuoi avere un’idea chiara del costo per la sostituzione di una serranda visita il sito https://fabbrotorino365.it/. In ogni caso il costo per questo tipo di intervento può oscillare da 70,00€ e a diverse centinaia di euro. Per questo sarà opportuno valutare diversi preventivi e stabilire la cifra migliore rispetto al rapporto qualità prezzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

I tuoi dati saranno utilizzati solo per preferenze sul sito qualora sia necessario inserire ulteriori commenti.