Broker opzioni binarie: l’importante è trovare il migliore

Esiste il migliore broker per le opzioni binarie in assoluto? In realtà no; se si considerano alcuni broker presenti in rete si può dire che il numero dei migliori è abbastanza ampio, anche se ognuno di essi ha un’offerta diversa dagli altri. La scelta del broker per le opzioni binarie è però abbastanza complessa, conviene non affidarsi al proprio istinto o alle proprie sensazioni. Anche perché, se si visitano i siti o si leggono le pubblicità, ogni broker parla della sua offerta come della migliore disponibile in assoluto.

Le informazioni riguardanti i broker

Se si visitano i siti dei broker online in genere si viene accolti da una serie di interessanti informazioni pubblicitarie, che ci invitano ad aprire subito un conto, per approfittare di tutte le offerte presenti. Per evitare di farsi invitare dalla prima offerta letta, il neofita inizialmente non dovrebbe accedere ai siti dei broker per le opzioni binarie; piuttosto è consigliabile consultare le guide in rete, che riportano varie indicazioni su come scegliere il broker migliore. Si possono trovare anche guide ben scritte e complete, che riassumono in chiare tabelle tutte le peculiarità di un sito di brokeraggio, oppure delle classifiche dei miglior broker disponibili. Ad esempio un’ottima lista è quella pubblicata da binaryoptioneurope.

La legge

Può capitare di leggere informazioni riguardanti persone che sono state truffate da siti che si spacciavano per broker; questo tipo di eventi si verificano sempre meno, ma conviene sempre fare attenzione, perché il mondo del trading online può celare anche truffe di vario genere. Per quanto riguarda i broker però siamo totalmente tutelati dalle leggi italiane, a patto di scegliere come intermediario un sito autorizzato, dalla Consob o da altro ente di controllo europeo. Questi enti si preoccupano di verificare che le società di gestione dei siti siano reali e in grado di effettuare tutte le operazioni che riguardano l’intermediazione nel trading online. Inoltre verificano che gli strumenti operativi offerti dai siti funzionino in modo chiaro e regolare. I siti autorizzati pubblicano i dovuti certificati, per altro richiesti dalla legge. Se non si dovesse riuscire a trovare le pagine con le autorizzazioni, si può anche fare una ricerca inversa. Sul sito della Consob, e degli altri enti di controllo europei, è infatti disponibile un elenco di tutti i broker autorizzati. Attenzione però non si troveranno i nomi effettivi dei siti, ma quelli delle società che li gestiscono.

Be the first to comment on "Broker opzioni binarie: l’importante è trovare il migliore"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*