Paura di volare più comune: c’è anche il timore degli attentati

Paura di volare più comune: si pensa che l’aereo possa cadere, ma c’è anche la paura degli attentati

Paura di volare più comuneCome abbiamo avuto modo di raccontare e di esprimere in seguito alla notizia relativa alla caduta di un aereo che si è verificata in India in questi giorni e che ha provocato la morte di 5 persone, la fobia di volare è un vero e proprio ostacolo per molti. Secondo quanto è stato dichiarato da un recente studio condotto in seguito ad un sondaggio, solo in Italia il 70% delle persone ha paura di volare e spesso, proprio a causa di questa paura, tende a non prendere un aereo.

In molti casi, l’alternativa c’è ed in effetti molte persone che rientrano in questa percentuale possono prendere un mezzo di trasporto alternativo per raggiungere un luogo desiderato, ma determinate condizioni possono richiedere la necessità di utilizzare proprio l’aereo, motivo per il quale spesso in queste condizioni si rinuncia alla vacanza.

Ma quali sono le situazioni che si possono verificare più di frequente? La paura più comune è quella relativa al fatto di essere certi di non possedere il controllo della situazione e quindi del mezzo: questa è una paura molto diffusa in chi è ipercontrollante. Anche gli attentati, e la paura che il mezzo possa precipitare, sono una delle fobie più diffuse.

Be the first to comment on "Paura di volare più comune: c’è anche il timore degli attentati"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*