Si è spento il musicista Ezio Bosso

0

Ezio Bosso
Questa notte all’età di 48 anni si è spento il famoso musicista Ezio Bosso. L’uomo da anni era affetto da diverse patologie. ”Se non sto accanto alla mia orchestra, se non produco musica, mi sento malato”, diceva sempre.

Questa notte Ezio Bosso è morto nella sua casa a Bologna, l’uomo da anni era affetto da alcune patologie ma nonostante ciò non ha mai smesso di suonare, anzi, per lui la musica era come la vita.
I familiari in questo momento così delicato chiedono il rispetto della privacy, inoltre il funerale verrà svolto in maniera molto intima.
Ciò che vorrebbe adesso il maestro è soltanto proteggere ed amare la musica classica in quanto l’uomo ha dedicato tutta la sua vita a questo.
La musica è di tutti. Non è proprietà di qualcuno che decide e giudica. Il mondo non è diviso tra chi sa e chi non sa”. Questo era il messaggio che ha sempre voluto far passare a tutte le persone che lo seguivano e che continueranno a seguire attraverso la musica.

Il musicista ha sempre avuto una bellissima carriera, nell’ultimo anno è riuscito a riunire più di 100 mila persone ai suoi concerti in giro per l’Italia.
Abbiamo avuto occasione di vederlo anche in tv nel 2019 nel format ‘Che storia è la musica‘. In quell’occasione il maestro disse che sarebbe diventato il ‘Fiorello della musica classica’.
L’uomo, che ha iniziato la sua carriera ha Roma, proprio l’anno scorso è stato ospite dell’Accademia di Santa Cecilia. In quell’occasione ha proposto delle melodie di Beethoven in particolare la Quinta e la Settima per celebrare i 250 anni dalla nascita del genio di Bonn.
Infine ad inizio febbraio ha tenuto un concerto, sempre a Roma, con Andrea Bocelli e Gigi Proietti, in occasione dei centocinquanta anni di Roma Capitale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

I tuoi dati saranno utilizzati solo per preferenze sul sito qualora sia necessario inserire ulteriori commenti.